Stili cognitivi - Associazione AL.MÈ. Catania

Associazione AL.MÈ.
Altro Metodo per l'Autonomia nello Studio
Doposcuola specializzato in Disturbi Specifici dell'Apprendimento
Ei-center per la certificazione europea delle competenze informatiche
Altrometodo Catania, doposcuola dislessia
Net Point Altrometodo - Associazione Nazionale Orientatori
Ei-Centere Eipass Catania

Associazione AL.MÈ.

Vai ai contenuti

Menu principale:

LO STILE COGNITIVO E IL METODO DI STUDIO
Le ricerche sottolineano come il processamento dell'informazione avvenga sulla base dello stile cognitivo della persona (De Beni et al., 2003; Stenberg, 1998; 2000). Gli stili cognitivi si riferiscono alla scelta delle strategie cognitive utilizzate per risolvere un compito e vanno considerati come delle preferenze nell'uso delle proprie abilità. E' importante non confonderli con i diversi livelli d'intelligenza e di abilità, infatti lo stile cognitivo definisce le preferenze d'uso delle abilità (Messick, 1984).
Il ruolo della scuola è evidentemente centrale nello stimolare e promuovere l'utilizzo di diversi stili cognitivi senza trascurarne nessuno, permettendo così il potenziamento di un apprendimento plurimo. Poter utilizzare lo stile cognitivo che ci è più congeniale è sicuramente motivante e ha come riflesso l'uso di strategie di apprendimento che sono più efficaci.
La ricerca ha portato all'individuazione di diverse tipologie di stili cognitivi, quali:


E' doveroso però soffermarsi sul fatto che la dicotomia tra i diversi stili, così come qui è stata definita, non rispecchia ciò che avviene nella realtà. Ognuno di noi utilizza in maniera diversa e in percentuali differenti tutti gli stili, avendo delle preferenze specifiche. Gli stili, come abbiamo visto, indicano delle propenzioni nell'uso delle personali abilità, non si può quindi affermare che uno stile sia migliore di un altro, ma soltanto che è diverso. La distinzione tra abilità e stili ha il vantaggio di svincolarli da giudizi di valore (Cadamuro, 2004).
Bibliografia

<<Le persone con disturbi dell'apprendimento incontrano numerose difficoltà nella loro storia scolastica e nella vita, con effetti a volte importanti sugli apprendimenti, che possono portare a situazioni critiche a livello psicologico, quali un sé scolastico negativo, un basso livello di autoefficacia e bassa motivazione, scarsa fiducia in sé e disistima.>>
Formazione Operatori di Doposcuola Specializzato
Formazione online area scuola, Certificazione delle competenze informatiche
L’Associazione AL.MÈ. si propone di avviare allo studio autonomo bambini e ragazzi con difficoltà o disturbi di apprendimento. Offre ai propri associati servizi di consulenza didattica e metodologica, partecipazione al laboratorio di doposcuola specializzato sui disturbi di apprendimento evolutivi o acquisiti. Fornisce alle famiglie orientamenti pedagogici per un contesto educativo efficace al fine di mantenere alta la motivazione allo studio.
Il Doposcuola Specializzato per la Dislessia, nella città di Catania, è gestito e organizzato con la collaborazione della Cooperativa Anastasis (BO).
Formazione Onsite

Formazione Online
Tel. & Fax
095 2180183
E.mail
info@altrometodo.it
PEC
altrometodo@pec.it
CONTATTI
Doposcuola Specializzato Altrometodo
1
2
3
In collaborazione con
Altro Metodo per l'Autonomia nello Studio. Via Roccaromana, 5. 95124 Catania. - Cod. Fisc & P.Iva: 05011820874
© Ass. AL.MÈ. 2012 - 2017
Doposcuola Specializzato DSA
Dislessia - Discalculia - Disgrafia
Catania
Via Roccaromana, 5. Tel. 095 2180183 - info@altrometodo.it
P.Iva: 05011820874
Torna ai contenuti | Torna al menu